Donuts al forno o fritti

Donuts al forno o fritti

I donuts li ricordiamo in genere per i Simpson, il dolce preferito da Homer 🙂
Sono delle ciambelle che hanno origine in America e sono oggi diffuse in tutto il mondo, per la varietà di gusti e di colori e, oltretutto, sono divertenti da fare.
Armatevi di coloranti, zuccherini e tutto ciò che desiderate per decorare queste gustosissime ciambelle.
Preparazione 1 h
Cottura 15 min
Tempo lievitazione 3 h
Tempo totale 4 h 15 min
Portata Colazione
Cucina Americana
Porzioni 12 ciambelle

Ingredienti  

Per le ciambelle

  • 280 g farina 00
  • 280 g farina Manitoba
  • 250 g latte tiepido
  • 75 g burro
  • 70 g zucchero
  • 2 uova medie
  • 12 g lievito di birra fresco - (se usate quello in polvere dimezzate la dose)
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia
  • 6 g sale fino
  • q.b. olio di semi di arachide - (se li volete fritti)

Per decorare

  • 150 g zucchero a velo
  • 20 g burro
  • 70 g cioccolato bianco
  • q.b. acqua tiepida
  • q.b. coloranti alimentari
  • q,b, zuccherini
  • q.b. scaglie di cioccolato

Preparazione 

Step 1 – Prepariamo le ciambelle
  • Fate scaldare leggermente il latte che servirà per preparare l'impasto, nel frattempo versate nella ciotola per planetaria le farine, aggiungendo lo zucchero e il lievito.
  • Azionate la planetaria a velocità media e versate a filo il latte.
  • Aggiungete le uova una alla volta e l'estratto di vaniglia per poi aggiungere il sale.
  • Fate lavorare la planetaria finchè l'impasto non si stacca dalle pareti, poi aggiungete il burro un pò alla voltà (ogni pezzetto va aggiunto quando il precedente si è sciolto), fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo
  • Spostate l'impasto su una spianatoia (con mani bagnate e aiutandovi con un tarocco). Spolverizzate con un pò di farina e fate in modo che l'impasto prenda una forma sferica, traferendolo alla fine in una ciotola precedentemente imburrata.
  • Coprite con pellicola e lasciate a forno spento (ma con luce accesa) per 2 ore.
  • Infarinate la spianatoia e riprendete l'impasto, stendendolo con un mattarello fino allo spessore di 1 cm, ritagliando poi con coppapasta dal diametro di circa 8cm e completando il buco con un coppapasta della metà del diametro (anche poco più piccolo va bene). Se vi avanza l'impasto potete provare a rilavorarlo per fare altre ciambelle oppure fate direttamente delle palline
  • Siamo quasi pronti per friggere o mettere a forno ma per farlo vi consiglio prima di preparare dei quadrati di carta da forno leggermente più grandi delle ciambelle (tipo 10 cm), questi serviranno per aiutarci a spostare ogni ciambella. Trasferite le ciambelle (su ogni quadrato) in un vassoio e coprite con un canovaccio per 40 minuti lontano da correnti d'aria.
Se volete friggere in olio
  • Scaldate l'olio di semi in un pentolino e quando avrà temperatura giusta potete friggere, aiutandovi con il quadrato di carta per immergere ogni ciambella.
  • Dopo 2 minuti (o comunque finchè il lato non è dorato) girate la ciambella e procedete con l'altro lato, per poi scolare su carta assorbente. Fate intiepidire le ciambelle
Se li volete al forno
  • Una volta lievitati, potete cuocere in forno a 180° per circa 20 minuti nella parte media in forno statico. Devono risultare dorati e soffici. Sfornate e fate intiepidire
Se volete provare con la friggitrice ad aria
  • Una volta lievitati, potete cuocere in forno a 180° per circa 4 minuti da un lato e 2 minuti dall'altro. Una volta pronti fate stiepidire
Step 2 – Glassa
  • Versate lo zucchero a velo in una ciotola insieme al burro fuso, mescolando poi con una frusta a mano e aggiungendo acqua tiepida fino a raggiungere la consistenza desiderata. Fate intanto sciogliere a bagnomaria il cioccolato e poi unitelo alla glassa. Potete dividere anche la glassa in più ciotole se volete più gusti o colori, io ho preferito farne 2 (ho usato 2 colori, che potete versare ciascuno per la sua ciotola per poi mescolare).
  • Glassate i vostri donuts immergendo un lato, ricoprendolo in modo uniforme, adagiando poi le ciambelle su un vassoio e decorandole con i zuccherini e scaglie di cioccolato.

Consigli

Se volete provate anche a friggere con la friggitrice ad aria (180 gradi per 4 minuti da un lato e poi 2 minuti l’altro lato), io ho provato e il risultato non è stato niente male, ma cambia leggermente il gusto, quindi lascio a voi decidere il quale sapore preferite 🙂
Vi elenco qualche strumento utile a questa ricetta:
Keyword colazione, donuts
Condividi questa ricetta

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating