| 

Caprese di pesce spada

Caprese di pesce spada

Questo piatto riprende la tradizionale Caprese, aggiungendo fette di pesce spada freschissimo alla piastra. Risulta un piatto leggero e ottimo sia d'estate che di inverno (magari scaldando tutto al forno con l'aggiunta di qualche cappero e delle olive)
Preparazione 10 min
Cottura 10 min
Tempo totale 20 min
Portata Secondo, Secondo di pesce
Cucina Italiana
Porzioni 2 persone

Ingredienti  

  • 200 g pachino
  • 240 g pesce spada - (2 bistecchine da 120g cada una)
  • 150 g mozzarella bufala
  • q.b. olio evo
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • 2 rametti basilico
  • 10 granelli sale nero - (per guarnire)

Preparazione 

  • Tagliate a cubetti la mozzarella di bufala e mettetela a scolare
  • Tagliate in 4 i pachino e condirli con olio, sale e basilico (lasciate alcune foglie per decorare) e metteteli in frigorifero
  • Scaldate una piastra o una padella antiaderente. Lasciate cuocere il pesce spada per almeno 4 minuti senza girarlo, tutto a fiamma viva. Nella piastra riconoscerete la cottura dalle striature ben colorate. Girarlo e ripetere per lo stesso tempo. Mi raccomando, non eccedete con la cottura per evitare che il pesce diventi stoppaccioso e duro. La carne dovrà risultare chiara per essere cotto al punto giusto.
  • Una volta pronto, prendete tutti gli ingredienti e impiattate a vostro piacimento. Io ho preferito stratificare gli ingredienti, pensando ad una millefoglie, quindi partendo da uno strato di pachino, seguito da cubetti di mozzarella e una metà della fetta di spada, ripetendo per un altro strato, chiudendo con il basilico e granella di sale nero, un pizzico di pepe e un filo d'olio.
Keyword spada
Condividi questa ricetta

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating