| 

Tortellini di rose al cacao ripieni al pistacchio

Tortellini di rose al cacao ripieni al pistacchio

Preparazione 2 h
Cottura 10 min
Tempo totale 2 h 10 min
Portata Portata principale
Cucina Mediterranea
Porzioni 4 persone

Ingredienti  

Crema alla vaniglia

  • 250 ml crema di latte
  • 2 cucchiaini estratto di vaniglia - (meglio 1 baccello)
  • 2 tuorli
  • 50 g zucchero
  • 5 g maizena
  • 200 g pecorino grattugiato

Impasto per la pasta al cacao

  • 350 g farina 00
  • 60 g cacao amaro in polvere
  • 3 uova
  • q.b. sale
  • q.b. acqua

Ingredienti farcia al pistacchio

  • 250 g ricotta
  • 200 g pesto al pistacchio
  • 200 g scorza d'arancia
  • 200 g zucchero
  • 220 g acqua

Preparazione 

Impasto pasta
  • Setacciate la farina e il cacao sulla spianatoia, mescolando con le mani e formando una fontata
  • Mettete le uova al centro e aggiungete un pizzico di sale
  • Rompete le uova con l'aiuto della forchetta e sbattetele leggermente, aggiungendo un pò di acqua, vi aiuterà a lavorare l'impasto facilmente.
  • Lavorate l'impasto, cominciando dal centro fino a far incorporare tutta la farina. Se l'impasto sembra duro, aggiungete un pò di acqua
  • Avvolgete l'impasto liscio nella pellicola e fatelo riposare a temperatura ambiente per un'ora
Crema alla vaniglia
  • Se utilizzate la bacca di vaniglia incidetela nel senso della lunghezza, togliendo i semini interni, altrimenti utilizzate l'estratto
  • In un pentolino versate la panna di crema di latte e mezza stecca di vaniglia
  • Portate a bollore a fuoco lento, spegnete il fuoco e lasciate in infusione per circa 30 minuti oppure fate stiepidire
  • Nel frattempo sbattete con una frusta elettrica i tuorli in una ciotola, unendo anche lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso e omogeneo
  • Unite il composto di panna nell'infusione, filtrandolo con un colino
  • Mescolate piano con una frusta e riversare il tutto nel pentolino
  • Per far addensare la crema, tenete il fuoco lento senza portare a bollore. Aiutatevi con un pò di maizena sciolta con un pò di latte freddo
  • Fuori dal fuoco aggiungete il formaggio
  • Mettete la pellicola a contatto con la crema e mettetela da parte
Farcia
  • Prendete la ricotta e setacciatela in un setaccio a maglie fine e un tarocco, farà in modo di essere omogenea senza grumi
  • Prendete il pesto di pistacchio e aggiungetelo nella ricotta, almagamando il tutto
  • Roponete il ripieno in frigorifero
Preparazione pasta
  • Prendete l'impasto e separatelo a metà
  • Con l'aiuto di una sfogliatrice o con un mattarello dovete ottenere una sfoglia dello spessore di 2mm
  • Con un coppapasta quadrato, ricavate le forme dall'impasto
  • Togliete il ripieno di pesto dal frigorifero e porlo con l'aiuto di un cucchiaio, al centro della forma
  • Chiudete a metà facendo in modo che l'angolo del quadrato sia tra un angolo e l'altro avendo cura di prendere con la punta delle dita i bordi(chiamiamo gli angoli A B C D, quindi D lo portiamo leggermente a sinistra di A, in modo che l'angolo D non vada sopra ad A, successivamente tirate verso il basso gli angoli C e B). se non è chiaro fate la forma che desiderate 🙂
  • Avvolgete il semiquadrato a due dita e con l'altra mano unite l'estremità della base. Girate delicatamente verso il basso i lembi dei tortellini
  • Portate a ebollizione abbondante acqua salata, versando poi i tortellini, cuocendoli per 7/8 minuti (il tempo di cottura dipende dallo spessore)
  • Scolateli con una schiumarola mettendoli in una bowle e condendoli con un filo d'olio evo
  • In un piatto create uno "specchio" di crema alla vaniglia, disponendo sopra i tortellini
  • Guarniteli con una granella di pistacchio e zeste d'arancia candite e… gustatevi questo delizioso piatto
Condividi questa ricetta

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating