| 

Gamberetti su crema di patate con lamponi

Gamberi su crema di patate con lamponi

Cucinare è il mio modo di comunicare, il mio strumento di creatività, è tutto il mio essere ricco di spontaneità, il mescolare sapori incredibili con odori semplici ma a volte sorprendenti. È continuamente una sfida. [Alessandro Borghese]
Preparazione 25 min
Cottura 25 min
Tempo totale 50 min
Portata Secondo, Secondo di pesce
Cucina gourmet
Porzioni 4 persone

Ingredienti  

  • 1 cipolla dorata
  • 400 gr patate gialle - (già pulite)
  • 100 gr parmigiano reggiano - grattuggiato
  • 1 spicchio d'aglio
  • 16 mazzancolle
  • 1/2 bicchierino Vermouth bianco
  • q.b. sale fino
  • q.b. pepe nero
  • 130 ml panna fresca
  • 1 mazzetto erba cipollina
  • 125 gr lamponi freschi
  • q.b. olio extravergine di olive

Preparazione 

  • Sbucciate la cipolla e fatela a fettine;
  • Sbucciate le patate, tagliatele a dadini e cuocete tutto in abbondante acqua bollente salata per circa 15 minuti; scolatele (senza gettare l’acqua) e lasciate raffreddare.
  • Nel frattempo sgusciate le mazzancolle lasciando loro soltanto la coda, incidetele sul dorso eliminando il filamento nero e ponetele in frigo.
  • Con i gusci e la testa privi degli occhi delle mazzancolle, preparate una bisque
  • Frullate la cipolla e le patate ormai fredde unendo circa 200 ml di acqua di cottura e 200 di bisque, il parmigiano grattugiato e la panna fresca; ponete la crema così preparata in una casseruola e riscaldatela a fiamma bassa, coperta.
  • Sbucciate lo spicchio d’aglio in camicia e rosolate in una padella con un filo d’olio; fate rosolare i gamberi per un minuto, quindi unite il Vermouth e fatelo evaporare a fiamma alta; aggiustate di sale e pepe.
  • Servite la crema calda suddividendola nei piatti e decorando la superficie con le mazzancolle, i lamponi lavati ed asciugati, l’erba cipollina sminuzzata, un filo d’olio a crudo ed un pizzico di pepe.
Keyword gamberi, Pesce, secondi
Condividi questa ricetta

Articoli simili